menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 Samuele Sanfilippo con la sua prof Giuseppina Ferrara

Samuele Sanfilippo con la sua prof Giuseppina Ferrara

Studente 15enne vince i "Giochi della Chimica" a Roma

Per Samuele Sanfilippo, studente del 'Ferraris' di San Giovanni La Punta, si aprono le porte delle Olimpiadi Internazionali della Chimica

Il quindicenne Samuele Sanfilippo ha vinto il primo premio nazionale nei 'Giochi della Chimica 2018', nella categoria riservata agli studenti iscritti al primo biennio. Frequenta la II A dell'Itis 'Galileo Ferraris' di San Giovanni La Punta ed ha superato le selezioni anche grazie all'aiuto della sua professoressa di chimica Giuseppina Ferrara, arrivando primo tra 175 partecipanti.

Oltre 9mila studenti coinvolti

La manifestazione, indetta dalla divisione di didattica chimica della Società chimica italiana e patrocinata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca, si è svolta nei giorni scorsi a Roma ed ha coinvolto tutte le regioni italiane con più di 9mila studenti delle scuole medie superiori. "Un successo che è motivo di orgoglio e di entusiasmo per la nostra scuola, - ha affermato il dirigente scolastico del 'Galileo Ferraris' Lucio Pricoco- impegnata perchè tutti i nostri ragazzi possano esprimere la loro eccellenza. Diventa una grande soddisfazione per noi, quando questa eccellenza si pone ai vertici nazionali".

Il concorso

Sono tre le classi di concorso in cui sono stati suddivisi i partecipanti, oltre alla classe "A": la classe "B" ha incluso i trienni degli istituti non chimici ed i licei; la "C", i trienni degli istituti tecnici ad indirizzochimico. Grazie allo studente catanese, per la classe di concorso "A", la Sicilia si e' classificata vincitrice con un punteggio di 160 su 177. Al secondo posto si è classificata la Campania (159 su 177), al terzo, la Lombardia (141 su 177). "Questo risultato- ha detto la professoressa Ferrara- è frutto di uno studio costante di Samuele e degli altri suoi compagni che, insieme, hanno partecipato alla gara regionale. Da soli non si va da nessuna parte, i risultati si ottengono attraverso un lavoro di squadra. I miei ragazzi hanno condiviso impegno, emozioni, compartecipazione, aspettative e spirito di abnegazione".

La premiazione

La premiazione dei vincitori è avvenuta nella sede del Miur di Roma. Dopo la vittoria nazionale, per lo studente del 'Ferraris' si aprono le porte delle Olimpiadi Internazionali della Chimica. La prossima competizione internazionale si terra' il 19 e 29 luglio nella Repubblica Ceca ed in Slovacchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento