Studenti coltivano marijuana, arrestati e rimessi in libertà per andare agli esami di maturità

I carabinieri di Gravina di Catania hanno fermato due 18enni, uno di San Pietro Clarenza e l’altro di San Giovanni la Punta

I carabinieri di Gravina di Catania, durante una mirata attività investigativa hanno arrestato due studenti 18enni, uno di San Pietro Clarenza e l’altro di San Giovanni la Punta, sorpresi presso un fondo agricolo con della sostanza stupefacente. In particolare, i giovani, che alla vista dei militari hanno tentato di darsi alla fuga, sono stati notati dai carabinieri mentre cercavano di abbandonare la sostanza per complessivi grammi 50 circa, custodita in uno zaino dell’improvvisato agricoltore e recuperata dagli operanti dopo breve colluttazione. Nel seguito dell’operazione, grazie al supporto di altre unità accorse per dare manforte, si individuavano all’interno del fondo una decina di piante di marijuana, nonché tutto il necessario per la coltivazione delle stesse. Successivamente si estendeva la perquisizione anche alle abitazione dei ragazzi, dove si rinveniva un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. I due ragazzi, espletate le formalità di rito e su disposizione del pubblico ministero, sono stati subito rimessi in libertà per poter sostenere la prova della maturità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento