"Non è come sembra", la difesa dei tre ragazzi accusati di stupro di gruppo

"Non è come è stato detto: ci sono importanti novità che emergeranno in aula e che daranno un'altra luce ai fatti accaduti". Lo afferma l'avvocato Luigi Zinno, legale di uno dei tre ragazzi

"Non è come sembra, non è come è stato detto: ci sono importanti novità che emergeranno in aula e che daranno un'altra luce ai fatti accaduti". Lo afferma l'avvocato Luigi Zinno in merito all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip contro i tre giovani accusati di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una 19enne americana. L'udienza si terrà il prossimo 9 aprile.

L’avvocato Zinno assiste Roberto Mirabella, assieme alla collega Monica Catalano che difende anche Agatino Valentino Spampinato. Il terzo indagato, Salvatore Castrogiovanni, è assistito dalla penalista Maria Luisa Ferrari. La Procura di Catania ha richiesto al Gip Simona Ragazzi un incidente probatorio con la deposizione della diciannovenne statunitense, assistita dall’avvocato Mirella Viscuso, che dovrebbe nei prossimi mesi tornare appositamente in Italia. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Arrestatela per procurato allarme !no dimenticavo non ha risposto nessuno e che dire di quei poverini che sono stati violentati a turno uno shock per loro pagare le conseguenze in un paese di impuniti

  • Avatar anonimo di Adriana Rapisarda
    Adriana Rapisarda

    Veramente non so cosa aggiungere, mi cospargo il capo di cenere al posto delle avvocatesse che assistono i 3 ragazzi.Poi parlano di solidarietà femminile...mai creduto.

  • vergogna hanno invertito il tutto questi stupratori

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Europee, i risultati a Catania: M5s primo partito, segue la Lega

  • Cronaca

    Meteo: rischio di temporali, allerta meteo "gialla" su Catania

  • Cronaca

    La polizia postale contro la criminalità online, La Bella: "Prima di ogni 'click' usiamo la testa"

  • Cronaca

    Vigili del fuoco, delegazione giapponese in visita al centro formazione

I più letti della settimana

  • Borgo, scende in strada e si dà fuoco: è in gravi condizioni

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Estorsione ai danni dei dipendenti: arriva interdizione titolare del distributore "Esso"

  • Elezioni europee: come si vota, le liste e i candidati

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

Torna su
CataniaToday è in caricamento