rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Giovane studentessa universitaria si toglie la vita

27enne, laureatasi in Lettere classiche all'Università di Catania, si è tolta la vita a Canicattì

Si è tolta la vita a Canicattì, nel suo paese d'origine, una 27enne laureatasi in Lettere classiche all’Università di Catania. 

Mentre la madre era uscita, come riporta Liveunict, la ragazza ha deciso di suicidarsi con la corda dell’avvolgibile.

Si ricorda che c'è una linea verde sempre attiva alla quale rivolgersi per le richieste di aiuto. E’ “Helpline – Telefono giallo”, progetto per la prevenzione del suicidio realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con l’”A.F.I.Pre.S. (Associazione Famiglie Italiane Prevenzione Suicidio) Marco Saura”.

Al numero gratuito 800 011 110 rispondono operatori qualificati e opportunamente formati. Dell’equipe fanno parte psicologi, sociologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane studentessa universitaria si toglie la vita

CataniaToday è in caricamento