rotate-mobile
Cronaca

Aperte le iscrizioni alla supermaratona dell'Etna

Ed è la più grande gara di corsa in salita al mondo con un dislivello positivo di 3000 metri

Aperte le iscrizioni alla Supermaratona dell’Etna, la corsa di 43 chilometri, in programma il prossimo 10 giugno, con start a Marina di Cottone (Catania) e arrivo sulla cima del più alto vulcano attivo d’Europa, l’Etna. Un evento organizzato da Etna Trail A.S.D., patrocinato dalla Regione Siciliana Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Città Metropolitana di Catania, e con la collaborazione di ACSI, CAI Linguaglossa, Comune di Castiglione di Sicilia, Comune di Fiumefreddo di Sicilia, Comune di Linguaglossa, Comune di Piedimonte Etneo, Parco dell’Etna, e Pro Loco di Linguaglossa. E con il fondamentale contributo di Favole Siciliane. Ed è la più grande gara di corsa in salita al mondo, l’unica capace di fare percorrere un’intera maratona con un dislivello positivo di 3000 metri. Un lunghissimo vertical, con partenza dal mare, dalla spiaggia di Marina di Cottone, e l’attraversamento dei centri storici dei comuni di Fiumefreddo di Sicilia, Piedimonte Etneo, Linguaglossa e Castiglione di Sicilia. Asfalto, salita dolce e una calda temperatura che sfiora i trenta gradi, e poi via via, il terreno che diventa sterrato, la salita si fa sempre più ripida, e la temperatura più fredda. Siamo in vetta! Un’avventura incredibile che allo start sembrerà quasi impossibile da affrontare, con la cima dell’Etna imbiancata che dal mare appare lontanissima, ma che passo dopo passo, sarà sempre più vicina e pronta a regalare emozioni fortissime. Questa è la Supermaratona dell’Etna, nata nel 2004 da un’idea della US Tosi di Tarvisio, grazie all’impresa da Guiness WR: correre sul vulcano partendo da quota 0 m s.l.m. fino a quota 3000 metri, coprendo la distanza classica della maratona. Il programma completo sarà disponibile a breve. Per informazioni e iscrizioni: www.etnatrail.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperte le iscrizioni alla supermaratona dell'Etna

CataniaToday è in caricamento