Tagli alla sanità siciliana, posti letto ridotti al Garibaldi e al Cannizzaro

Taglio drastico alla Sanità siciliana: circa 1.500 posti letto in meno per la rete ospedaliera in Sicilia. E' quanto stabilito dall’assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, mirato a far rientrare la Regione all’interno del parametro nazionale

Taglio drastico alla Sanità siciliana: circa 1.500 posti letto in meno per la rete ospedaliera in Sicilia. E' quanto stabilito dall’assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, mirato a far rientrare la Regione all’interno del parametro nazionale: 3 posti letto e 0,7 posti per riabilitazione e lungodegenza ogni mille abitanti.

Per quanto riguarda Catania, i posti letto a disposizione al Garibaldi scenderanno da 630 a 588. Per il Cannizzaro di Catania, da 560 a 536 posti.

I policlinici di Palemo, Catania e Messina subiranno tagli che decurteranno i posti disponibili da 2.260 a 1.996.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda i piccoli presidi territoriali si specializzeranno in particolari terapie sulla base delle esigenze del territorio con un aumento dell’offerta di assistenza del servizio di emergenza (118 e pronto soccorso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento