menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagliati fondi regionali, Istituto incremento ippico a rischio chiusura

Una boccata d'ossigeno arriva comunque dal Maas, il mercato agroalimentare all'ingrosso di Catania, che fornisce verdure e frutta rimasta invenduta per contribuite ad alimentare gli animali dell'Istituto

"Abbiamo subito un taglio del 90% dei fondi e dai 500mila euro iniziali si è passati agli attuali 37mila. E' impossibile andare avanti. Non riusciamo nemmeno a pagare le bollette e se non ci fossero quei creditori che da maggio, da quando sono finite le scorte, nonostante le pendenze continuano a fornirci paglia e fieno sarebbe la fine''. Questo il grido d'allarme lanciato da Salvatore Paladino, direttore dell'Istituto incremento ippico siciliano, l'ente che sta attraversando una crisi senza precedenti a causa della mancanza di liquidità e della spending review prevista dal Governo regionale.

Una boccata d'ossigeno arriva comunque dal Maas, il mercato agroalimentare all'ingrosso di Catania, che fornisce verdure e frutta rimasta invenduta per contribuite ad alimentare gli animali dell'Istituto.

''E' un sostegno che oggi risulta fondamentale, ma purtroppo non basta - aggiunge Paladino - Agli animali, 110 cavalli e 12 asini, infatti non possono essere garantiti gli integratori alimentari, i mangimi specifici per lo svezzamento dei puledri e neppure le medicine necessarie durante le malattie''. Quest'anno, inoltre, l'Istituto non parteciperà alla Fiera Cavalli di Verona che prende il via giovedì prossimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento