menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taglio tratte nord-sud Alitalia, Bianco: “Non spezzare in due il Paese”

Il sindaco di Catania ha detto di essersi già sentito con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio e con Piero Fassino, presidente dell'Anci e sindaco di Torino, per fronteggiare la situazione

"Non si può pensare di spezzare in due il Paese". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco, che ha parlato anche a nome del Distretto della Sicilia del Sudest, commentando la decisione di Alitalia di tagliare i voli diretti dal Sud per il Nord deviandoli su Roma.

"La pessima situazione - ha detto Bianco - delle ferrovie nel Sud a causa di scelte che continuano a penalizzare il Meridione, rendono ancor più grave la decisione dell’ex compagnia di bandiera. Lo sviluppo del Mezzogiorno passa anche dai collegamenti aerei e lo stesso premier Matteo Renzi ha recentemente ribadito che il rilancio dell'Italia passa dal rilancio del Sud".

"Tra l'altro - ha concluso Bianco - non si riesce davvero a comprendere quali vantaggi economici possano esserci nel rinunciare alle tratte sud nord più frequentate e produttive".

Il sindaco di Catania ha detto di essersi già sentito con il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio e con Piero Fassino, presidente dell'Anci e sindaco di Torino, per fronteggiare la situazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento