Tampona violentemente la ex moglie con l'auto e poi scappa: arrestato

L'uomo deve rispondere di atti persecutori, lesioni e omissione di soccorso. Sulla vettura speronata, oltre all'ex moglie c'erano anche il figlio 18enne della coppia e un'amica della donna

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato un uomo di 40 anni che, arrabbiato con l'ex moglie che non voleva riallacciare la loro relazione da tempo interrotta, l'ha intercettata in auto e tamponata violentemente più volte per poi fuggire.

L'uomo deve rispondere di atti persecutori, lesioni e omissione di soccorso. Sulla vettura speronata, oltre all'ex moglie c'erano anche il figlio 18enne della coppia e un'amica della donna. I tre sono stati medicati in ospedale per traumi cranici, facciali e alle articolazioni giudicati guaribili tra 5 e 10 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento