rotate-mobile
Cronaca

Aeroporto, negativo il tampone sulla hostess arrivata con febbre

La donna, dopo l'intervento sotto bordo dell'unità di primo soccorso gestita dalla Ontario Srl, era stata trasportata dai medici all'ospedale Garibaldi

La hostess giunta ieri presso l’aeroporto di Catania con febbre, e per la quale  era stata attivata una procedura di biocontenimento da parte dell’Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera del Ministero della Salute, è risultata negativa al test per il Covid-19.

Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimeoLa procedura è scattata su richiesta da parte del comandante in seguito al manifestarsi di forte mal di testa e febbre. La donna, dopo l'intervento sotto bordo dell'unità di primo soccorso gestita dalla Ontario Srl, era stata trasportata dai medici usmaf all'interno della sala arrivi extra Schengen dell'Aeroporto di Catania, uno dei tre aeroporti sanitari del Paese, dove è stata sottoposta a controlli ulteriori. Successivamente, è stata portata dalla Croce Rossa su mezzo in alto biocontenimento del Ministero della Salute, all'ospedale Garibaldi centro per altri accertamenti.
 

Potrebbe interessarti: https://www.cataniatoday.it/cronaca/aeroporto-hostess-febbre-catania-procedura-biocontenimento.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, negativo il tampone sulla hostess arrivata con febbre

CataniaToday è in caricamento