Coronavirus, positivo un alunno dell'istituto nautico Duca degli Abruzzi

I compagni di classe del ragazzo seguiranno le lezioni da casa perchè posti in isolamento domiciliare. Stesso protocollo è stato attivato per i professori del consiglio di classe in questione

Ieri sera l'Asp di Catania ha inviato una comunicazione all'istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania, avvisando la scuola di un alunno positivo al tampone per il Coronavirus. Immediatamente la dirigente del “Politecnico del Mare” Brigida Morsellino ha attivato tutti i protocolli del Ministero e della Regione previsti in questi casi. I compagni di classe del ragazzo, avvisati attraverso “gsuiteclassroom”, sono stati immediatamente messi al corrente della situazione e da oggi seguiranno le lezioni da casa perchè posti in isolamento domiciliare. Stesso protocollo è stato attivato per i professori del consiglio di classe in questione. I docenti che non hanno avuto stretto contatto con l'alunno positivo, invece, come stabilito dall'Asp, continuano la loro attività lavorativa sempre nel rispetto delle norme di sicurezza. “Abbiamo espletato tutte le procedure previste- spiega la dirigente Morsellino- stiamo sanificando l'aula e avvisato studenti e insegnanti interessati. Dobbiamo pensare che per l'intero anno convivremo con questo problema e lavoriamo sistematicamente per evitare ogni tipo di allarmismo. La scuola non si ferma e noi stiamo affrontando il tutto con la giusta serenità e coscienza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento