menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tamponi rapidi al 'drive in': continua il monitoraggio

All'ex mercato ortofrutticolo sarà presente oggi anche il sindaco Pogliese e il commissario anticovid Asp Pino Liberti. Continua il monitoraggio di controllo delle persone rientrate in Sicilia per le festività natalizie

Le attività di monitoraggio effettuate nei 'drive in' riprendono nella giornata di Santo Stefano anche all'ex mercato ortofrutticolo dove è prevista, a partire dalle 10.30 la presenza del sindaco Salvo Pogliese e del responsabile anti Covid dell'Asp, Pino Liberti. La struttura, allestita già da qualche settimana dal Comune di Catania per l'esecuzione dei tamponi rapidi, accoglierà anche le persone convocate dall'Asp per eseguire il tampone di controllo dopo i 5 giorni trascorsi dal rientro nell'Isola. Oggi saranno presenti anche l’assessore alla Sanità Giuseppe Arcidiacono, la presidente della IV commissione consiliare Sara Pettinato e il capo di gabinetto Giuseppe Ferraro.

Intanto oggi arriverà il primo stock di 685 dosi in Sicilia: la somministrazione inizierà domani e proseguirà fino al 30 e interesserà personale sanitario. A Catania scelti come centri di somministrazione i nosocomi Garibaldi e Cannizzaro di Catania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento