Tangenziale, intercettato carico di droga a bordo di un furgone: un arresto

La droga, in tutto 11 chili e 320 grammi, era trasportata da un furgone "Ducato2", con alla guida un uomo di 51 anni, accusato di essere un corriere di droga. La cocaina, se rivenduta, avrebbe potuto fruttare secondo la polizia 3 milioni di euro

Un carico di 11 chili e 320 grammi di cocaina è stato fermato e intercettato lungo la tangenziale di Catania. La droga era a bordo di un furgone  "Ducato2", con alla guida un uomo, , B. P., 51 anni e autotrasportatore, accusato di essere un corriere di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia, squadra mobile di Catania, ha tratto in arresto l'uomo che all'alt degli agenti ha ammesso di avere con sè il carico nascosto nel pannello posteriore dell'automezzo. Il ritrovamento è avvenuto nella mattinata di ieri, quando il personale della Squadra Mobile - Sezione “Antidroga”, transitando lungo la tangenziale notava, nei pressi dello svincolo di San Giorgio, un furgone Fiat Ducato con un individuo alla guida. Questi, alla vista della pattuglia “civetta” ha imboccato lo svincolo tentando di eludere il controllo. La manovra non è poi passata inosservata e gli agenti hanno deciso di procedere al controllo del mezzo. La cocaina, se rivenduta, avrebbe potuto fruttare secondo la polizia 3 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento