Tangenziale, ritirate dieci patenti ai furbetti della corsia di emergenza

Sfrecciano in barba a quanti rispettosi e consapevoli aspettano incolonnati nel traffico avanzando prudentemente sulle corsie di marcia

Domenica scorsa, nell’ambito dei servizi mirati al controllo del territorio e alla vigilanza stradale, una pattuglia della polizia stradale “Sicilia Orientale” di Catania sulla Tangenziale di Catania ha ritirato ben dieci patenti di guida ai cosiddetti furbetti della corsia di emergenza che, incuranti dell’importanza di lasciare libera la corsia d’emergenza, sfrecciano in barba a quanti rispettosi e consapevoli aspettano incolonnati nel traffico avanzando prudentemente sulle corsie di marcia. Ancora una volta l’intervento tempestivo della polizia è servito a ripristinare la corretta circolazione stradale e a salvaguardare la pubblica incolumità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento