Berretta, la commissione Affari costituzionali approva norma "salva Tar"

E' quanto prevede un apposito emendamento approvato dalla commissione Affari costituzionali che adesso dovrà passare al vaglio della Camera. Lo rende noto il parlamentare del Partito democratico Giuseppe Berretta che ha presentato l'emendamento

Le sezioni distaccate del Tribunale amministrativo regionale delle città sedi di Corte d'appello non saranno soppresse dal prossimo 1 ottobre, come previsto originariamente dal governo.

E' quanto prevede un apposito emendamento approvato dalla commissione Affari costituzionali che adesso dovra' passare al vaglio della Camera. Lo rende noto il parlamentare del Partito democratico Giuseppe Berretta che ha presentato l'emendamento.

"Sono estremamente soddisfatto per l'esito del voto - afferma Berretta - che permette anche a Catania di salvare la sezione del Tar: e' una vittoria per tutta la nostra città".

"Aver vinto questa battaglia in Commissione ora da' molta fiducia per l'approvazione definitiva del testo - sottolinea l'esponente del Pd - che andrà in Aula. La salvaguardia del Tar di Catania e' un'esigenza molto sentita non solo dagli operatori del sistema giudiziario ma da tutti i cittadini delle province della Sicilia orientale, che sarebbero fortemente penalizzati dalla chiusura di questo importante e fondamentale presidio di legalità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento