rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Al Tar Sicilia un'aula intitolata al Generale Dalla Chiesa

L'evento di oggi presso il Tar Catania rientra tra le tappe del "congresso itinerante" promosso dall'Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi

Oggi alle 9.30 nella sede di Catania del Tar Sicilia (via Istituto del Sacro Cuore, 22) si terrà, alla presenza delle autorità religiose, civili e militari, la cerimonia di intitolazione di una delle due Aule del Tribunale al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, a cui verrà dedicato anche un busto. L'incontro si aprirà con il saluto introduttivo del Presidente del Tar Catania Pancrazio Savasta e del Segretario Generale della Giustizia Amministrativa Presidente Gabriele Carlotti, in rappresentanza del Consiglio di Stato, cui seguiranno gli interventi del Prefetto Claudio Sammartino, del Sindaco Salvo Pogliese, del Presidente della Corte d'Appello Giuseppe Meliadò e del Rettore dell'Università degli Studi di Catania Francesco Basile.

In rappresentanza dell'Arma dei carabinieri, presenzierà il comandante della Legione della Sicilia, Gen. di Brigata Giovanni Cataldo. Alla cerimonia seguirà l'evento congressuale dell'Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi (ANMA), introdotto da Gia Serlenga, Vice Presidente ANMA e dal Presidente di Sezione del T.A.R. Francesco Brugaletta, sui temi della giustizia amministrativa al servizio dei cittadini e come garanzia di legalità, cui parteciperà una rappresentanza degli studenti degli Istituti scolastici catanesi.

La giornata si concluderà nel pomeriggio con la tavola rotonda introdotta dal Presidente dell'ANMA Fabio Mattei, dal Rettore dell'Università degli studi di Catania Francesco Basile e dall'Avvocato Distrettuale dello Stato di Catania Angela Palazzo, nella quale verranno affrontate le tematiche del "Giudice amministrativo come garanzia di legalità" e della "legalità amministrativa come volano dello sviluppo economico". L'evento di oggi presso il Tar Catania rientra tra le tappe del "congresso itinerante" promosso dall'Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi (ANMA), che dopo Milano, Napoli e Catania, proseguirà il 22 novembre a Firenze, il 30 a Bari e si chiuderà a Roma l'8 febbraio 2019 con l'intervento del Presidente della Corte Costituzionale. Obiettivo dell'iniziativa promossa dal TAR siciliano insieme all'ANMA è quello di promuovere la cultura della legalità attraverso la memoria da tramandare ai più giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Tar Sicilia un'aula intitolata al Generale Dalla Chiesa

CataniaToday è in caricamento