rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Dal 28 marzo anche a Catania le forze dell'ordine saranno dotate di taser

In concomitanza con l’avvio dell’utilizzo del taser, il sindacato Sap ha organizzato un convegno aperto a tutti e rivolto in particolar modo alle forze dell’ordine

Dopo anni di battaglia e dopo le attese dovute alla sperimentazione del taser, giorno 28 marzo a Catania e in altre città d’Italia, sarà resa attiva l’operatività della pistola ad impulsi elettrici. Ad annunciarlo è stata la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese nei giorni scorsi, nonostante a luglio 2020 avesse sospeso l’uso di taser, per alcune criticità emerse durante le prove di sperimentazione. Dopo il periodo di prova avvenuto nel 2018, i dispositivi stanno per essere messi in dotazione ai reparti di Roma, Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Cagliari, Napoli, Reggio Calabria, Palermo, Messina, Catania, Caserta, Brindisi, Reggio Emilia e Padova.

Quella sul Taser e sull’utilizzo delle bodycam per il personale dei reparti mobili, rientra tra le battaglie storiche del Sindacato Autonomo di Polizia, che si ritiene più che soddisfatto dei risultati finora ottenuti. In concomitanza con l’avvio dell’utilizzo del taser, il sindacato ha organizzato un convegno aperto a tutti e rivolto in particolar modo alle forze dell’ordine.

Al convegno “Le nuove tecnologie al servizio della sicurezza: il taser” che si terrà lunedì 28 aprile, all’hotel il Principe a Catania, interverranno il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno, Nicola Molteni che, nella battaglia storica per l’ottenimento della pistola ad impulsi elettrici, ha avuto un ruolo determinante e, altro ospite atteso, il Dr. Sebastiano Ardita, componente del Consiglio Superiore della Magistratura, che esporrà gli aspetti legati alle eventuali responsabilità soggettive dell’operatore. Concluderà i lavori, l’On. Gianni Tonelli, deputato alla Camera e componente della Commissione Antimafia, Segretario Aggiunto del Sap che ha avviato la battaglia per introdurre le nuove tecnologie al servizio della sicurezza. Il convegno sarà aperto da Antonio Basile, Segretario provinciale del Sap-Catania, cui seguirà l’introduzione ai lavori del Presidente Nazionale del Sap, Rosario Indelicato; modererà l’incontro Giuseppe Coco, Segretario Nazionale del Sap.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 28 marzo anche a Catania le forze dell'ordine saranno dotate di taser

CataniaToday è in caricamento