Cronaca

Tassista abusivo catanese denunciato all'aeroporto di Gallarate

Ora dovrà rispondere della mancata iscrizione alla "gestione separata artigiani" e dovrà versare 4 mila euro di contributi

I carabinieri hanno fermato e denunciato un tassista abusivo di 51 anni, originario di Catania, all'aeroporto di Malpensa. I militari dello scalo, di Gallarate e il nucleo dei carabinieri dell'ispettorato del lavoro hanno visto l'uomo trovare i clienti al Terminal 1 fingendosi un tassista regolare. E' stato fermato sulla statale 336 con i clienti a bordo. A lui è stata sequestrata l'auto e ritirata la patente. Ora dovrà rispondere della mancata iscrizione alla "gestione separata artigiani" e dovrà versare 4 mila euro di contributi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassista abusivo catanese denunciato all'aeroporto di Gallarate

CataniaToday è in caricamento