"Tavolata italiana senza muri per la solidarietà", presentazione dell'iniziativa

Mercoledì 12 giugno a Palazzo degli elefanti interverranno il sindaco Salvo Pogliese e gli assessori Barbara Mirabella e Giuseppe Lombardo, insieme ai rappresentanti dell’associazione Co.Pe.

Mercoledì 12 giugno ore 10 nella Sala Giunta di palazzo degli elefanti il Sindaco Salvo Pogliese e gli Assessori Barbara Mirabella e Giuseppe Lombardo, insieme ai rappresentanti dell’associazione Co.Pe. Cooperazione Paesi Emergenti promotori dell’evento, gli sponsor e le associazioni aderenti presenteranno l’iniziativa "Tavolata italiana senza muri per la solidarietà". Così come nei luoghi simbolo di altre 25 città e località italiane, anche a Catania i cittadini si siederanno in Piazza Manganelli, tutti insieme, il 15 giugno alle ore 12.00, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica a favore del dialogo e della solidarietà e contro il razzismo e l'esclusione sociale. L’evento è patrocinato dal Comune di Catania, dalla Città metropolitana di Catania e dal CsvEtneo. A livello nazionale, anche l’Anci ha concesso il proprio patrocinio. L'iniziativa nazionale è promossa da Fosiv – Volontari nel mondo, in collaborazione con diverse realtà istituzionali nazionali. La Tavolata italiana senza muri si svolge in tutta Italia nella stessa giornata, con le stesse modalità organizzative, l'ausilio dei volontari e l’ obiettivo comune di mettere tutti, insieme intorno ad un tavolo, in un luogo simbolo, con un gesto altamente simbolico: la condivisione del medesimo cibo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento