rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

Piazza Eroi d'Ungheria nel caos per il mercatino, chiesto tavolo tecnico

Il presidente della commissione al Bilancio Vincenzo Parisi, nelle ultime settimane ha raccolto varie segnalazioni di imprenditori

1l mercato rionale di piazza Eroi D’Ungheria attende da tempo una nuova regolamentazione, che possa dare ossigeno ai commercianti e decoro a questa zona della città. Il presidente della commissione al Bilancio Vincenzo Parisi, nelle ultime settimane ha raccolto le segnalazioni di tanti imprenditori che qui gestiscono varie attività pagando regolarmente le tasse.

Mancano ordine e regolamenti

"La questione di fondo- spiega Parisi - è che il mercato di piazza Eroi D’Ungheria oggi rappresenta più un peso che una ricorsa per i residenti e per i comitati cittadini del rione, visto che in tutti questi anni non c’è stato un piano di lavoro volto al miglioramento e alla maggiore funzionalità del sito commerciale nell’arco del lungo tempo. Da qui la necessità di portare a compimento non un intervento specifico, ma grandi punti che spaziano dall’installazione di bagni ecologici al potenziamento del numero di cassonetti per la raccolta differenziata, fino al libero passaggio per gli abitanti delle palazzine circostanti".

Tavolo tecnico

Ogni settimana la zona tra viale Mario Rapisardi, Corso Indipendenza e via Barsanti è quasi completamente impraticabile a causa dell’invasione di decine di bancarelle di irregolari che si piazzano quasi in mezzo alla strada. Da qui la proposta di recuperare questa parte di Catania attraverso un tavolo tecnico a cui far partecipare le istituzioni politiche e sociali del territorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Eroi d'Ungheria nel caos per il mercatino, chiesto tavolo tecnico

CataniaToday è in caricamento