Teatro Bellini, lavoratore stagionale tenta di darsi fuoco

Il gesto è stato compiuto dopo avere appreso la notizia che 11 dei 15 rimasti senza contratto sarebbero potuti entrare in servizio forse da domani grazie all'intervento del Comune. Lui è uno dei 4 esclusi. Un gruppo d loro aveva occupato il palcoscenico

Un lavoratore stagionale del teatro Bellini di Catania senza contratto si è cosparso di benzina e ha tentato di appiccare il fuoco. Lo hanno bloccato in extremis alcuni colleghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato soccorso e trasferito su un'ambulanza. Sul posto sono presenti i carabinieri. Il gesto è stato compiuto dopo avere appreso la notizia che 11 dei 15 rimasti senza contratto sarebbero potuti entrare in servizio forse da domani grazie all'intervento del Comune. Lui è uno dei 4 esclusi. Un gruppo d loro aveva occupato il palcoscenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento