Teatro Bellini, scatta la protesta dei lavoratori precari

Adesso, dopo averlo annunciato, le maestraenze, hanno deciso di protestare proclamando uno sciopero a partire da sabato 13 gennaio

Un rinnovo contrattuale per tutto il mese di gennaio che disattende l'accordo sindacale tra l’allora assessore Regionale al Turismo Barbagallo, il Sovrintendente e il sindacato, non è quanto si aspettavano i lavoratori del teatro Massimo Bellini di Catania e Antonio Santonocito, il segretario regionale dello Snalv Confsal che da anni difende la loro causa. Potrebbero essere stabilizzati con la cosiddetta legge Madia, ma fino ad oggi promesse su promesse hanno fatto sì che passassero tanti anni di servizio da precari.

Adesso, dopo averlo annunciato, le cosiddette maestraenze, il cui lavoro, lo ricordiamo, è fondamentale al funzionamento del teatro stesso, hanno deciso di protestare proclamando sciopero a partire da sabato 13 gennaio 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco quanto scrive il segretario regionale Snalv, Antonio Santonocito all'indirizzo di Enzo Bianco, presidente di Cda, Roberto Grossi, sovrintendente del Teatro Massimo Bellini e Questura di Catania:"Premesso che nonostante l’accordo sottoscritto il 12 ottobre 2017 tra il sovrintendente, l’assessore Regionale al Turismo e lo scrivente i lavoratori stagionali non sono stati assunti, come previsto, fino alla fine di aprile ma fino a fine gennaio rimandando alla solita e penosa trattativa mensile di inizio febbraio, che non abbiamo ricevuto nessuna risposta alla nostra richiesta di stabilizzazione dei lavoratori precari consentita dal dlgs 25 maggio 2017, n. 75 (GU 130 del 7/6/2017) ( legge Madia) come da nostra richiesta già inoltrata alla direzione; che non abbiamo avuto nessun riscontro all’accesso civico Art. 5 D.L. n. 33 del 14 marzo 2013 del 19/11/2017 riguardante bando di selezione pubblica per eventuali assunzioni di personale tecnico con contratti di lavoro subordinati a tempo determinato per esigenze di produzione della stagione 2017. Ciò premesso nel protestare per l’atteggiamento della direzione del teatro e per le risposte non date con la presente si proclama lo sciopero dei lavoratori del Teatro Bellini a partire dal 13 Gennaio p.v. Siamo, comunque, disponibili ad incontri finalizzati alla soluzione delle problematiche in essere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento