rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Gli attivisti del teatro Coppola mettono cartelli sulle statue: "E' un bene della città"

Si tratta di una risposta ai controlli di polizia che avevano lo scopo di identificare i gestori del teatro sociale catanese

Alcuni attivisti del teatro Coppola hanno affisso ieri mattina dei cartelli su alcune delle principali statue di Catania per rivendicare ironicamente la gestione della struttura, inaugurata alcuni anni fa con una occupazione in un capannone della Civita. Si tratta di una risposta semi-seria ai controlli di polizia che avevano lo scopo di identificare i gestori del teatro sociale catanese.

L'iniziativa del teatro Coppola

"Domenica sono stati inviati al Teatro Coppola due agenti di polizia - scrivono su facebook, tra il serio e il faceto, i gestori della pagina del Coppola - che hanno proceduto all'identificazione degli astanti. Malauguratamente sul posto erano presenti solo alcuni giovani attori ma nessuno degli indagati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli attivisti del teatro Coppola mettono cartelli sulle statue: "E' un bene della città"

CataniaToday è in caricamento