Cronaca

Teatro Stabile, ammesso al prestito di 4 milioni stanziato dalla Regione

Lo rende noto il Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo guidato dall'Assessore regionale Anthony Barbagallo, che esprime viva soddisfazione per un risultato che lo ha visto impegnato in prima persona, ma in cui erano in pochi a sperare

Il Teatro Stabile di Catania è stato ammesso al prestito di 4 milioni di euro stanziato dalla Regione nell'ambito del Fondo di Rotazione per gli interventi straordinari (Ris). Lo rende noto il Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo guidato dall'Assessore regionale Anthony Barbagallo, che esprime viva soddisfazione per un risultato che lo ha visto impegnato in prima persona, ma in cui erano in pochi a sperare.

"All'inizio del mio mandato - sottolinea Barbagallo - mi sono subito preoccupato di salvaguardare un ente che da lì a poco sarebbe scivolato nella paralisi, causando delusione al suo vasto pubblico e gravissimi disagi ai lavoratori, ridotti allo stremo eppure determinati ad affrontare quasi due mesi di sciopero".

"Non rifaremo qui - aggiunge Barbagallo - tutta la storia di una vicenda a tratti drammatica. Dirò solo che ho sentito forte la necessità di fare chiarezza sul caso Stabile. Prima con l'ispezione regionale che ha accertato la reale entità e natura dell'indebitamento. Subito dopo con il commissariamento affidato a Giorgio Pace, che ringrazio per la competente azione messa a punto per fronteggiare la situazione, elaborando un Piano di risanamento articolato su più fronti convergenti all'obiettivo di risanare i debiti senza fermare la macchina del teatro. Che infatti è ripartita e andata avanti, riconquistando l'affetto del pubblico etneo e anche le platee nazionali, con produzioni di grande successo e valenza artistica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Stabile, ammesso al prestito di 4 milioni stanziato dalla Regione

CataniaToday è in caricamento