menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Stabile, la nuova direttrice è la milanese Laura Sicignano

Pluripremiata regista, autrice, produttrice e organizzatrice teatrale, fondatrice e anima del Teatro Cargo di Genova

La milanese Laura Sicignano, 50 anni, pluripremiata regista, autrice, produttrice e organizzatrice teatrale, fondatrice e anima del Teatro Cargo di Genova, è la nuova direttrice del Teatro Stabile Sicignano. Lo hanno annunciato il presidente dello Stabile, Carlo Saggio, insieme alla vicepresidente, Lina Scalisi, e agli altri componenti del Consiglio di amministrazione, Loredana Lauretta, Raffaele Marcoccio e Fabio Roccuzzo, alla presenza dei rappresentanti dell'Assemblea dei Soci.

"Il Teatro Stabile di Catania - ha affermato Saggio a nome di tutto il Cda - volta definitivamente pagina. Pur con le difficoltà legate alla carenza dei finanziamenti, si apre una fase di maggiore fiducia e serenità che consentirà di puntare al rilancio dell'ente sulla base della riconquistata credibilità e sulle ali di un progetto artistico e culturale di alto spessore". "Siamo in attesa - ha proseguito Saggio - del provvedimento del Tribunale relativo al piano di ristrutturazione del debito, che consentirà di accedere operativamente al Ris, il fondo di rotazione regionale, per fare fronte al deficit pregresso, procedendo al saldo dei creditori".

"Al contempo è stato raggiunto - ha detto ancora Saggio - un altro fondamentale obiettivo, quello di operare nella pienezza degli organi statutari, primo fa tutti il direttore, individuando con una rigorosa selezione una figura di spicco come Laura Sicignano, alla quale auguriamo buon lavoro e assicuriamo piena collaborazione".

"In sei mesi, dall'insediamento ad oggi, il Consiglio ha operato per sostenere la ripresa dell'ente, portando avanti la strategia avviata dal commissario straordinario Giorgio Pace, al quale - ha sottolineato Saggio - va il nostro ringraziamento". "Lo Stabile è finalmente fuori dal tunnel di una lunga crisi; già da gennaio un coordinatore amministrativo, Valerio Caltagirone, direttore dell'Ersu, vigilia sulla regolarità e congruità degli atti. E la grande, comune vittoria è quella di avere tutelato i lavoratori e garantito l'occupazione", ha concluso Saggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento