Teatro Stabile, Grande Catania dopo le dimissioni di Milazzo: "Attendiamo chiarimenti sul futuro"

Le dimissioni presentate dall'ormai ex presidente del teatro Stabile di Catania, Nino Milazzo, suscitano ancora reazioni da parte del gruppo “Grande Catania”, che attraverso il portavoce Giuseppe Castiglione, definisce "la situazione che si sta verificando nel teatro stabile di Catania come l’ennesimo flop di questa amministrazione"

Le dimissioni presentate dall'ormai ex presidente del teatro Stabile di Catania, Nino Milazzo, suscitano ancora reazioni da parte del gruppo “Grande Catania”, che attraverso il portavoce Giuseppe Castiglione, definisce "la situazione che si sta verificando nel teatro stabile di Catania come l’ennesimo flop di questa amministrazione". "Opposizione e maggioranza avevano chiesto, in tempi non sospetti, - aggiunge Castiglione - le dimissioni del presidente dell’ente. Peccato che il Sindaco, ancora una volta, non ci ha dato ascolto e alla fine il dottor Milazzo si è dimesso da solo. Si tratta di un’altra dimostrazione di come tra la città(ed i suoi enti) ed il Primo Cittadino ci sia un distacco enorme. Chiediamo quindi al Sindaco precisi chiarimenti sul futuro del teatro stabile di Catania"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento