rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Telecamera in bagno per spiare una dipendente, denunciato imprenditore

A denunciare l'accaduto è stata la giovane, unica dipendente femminile dell'impresa, che era anche l'unica a utilizzare quel bagno. Il datore di lavoro, davanti alle contestazioni della polizia, ha ammesso le proprie responsabilità

Interferenze illecite nella vita privata. Con questa accusa, la polizia ha denunciato a Catania un imprenditore di 40 anni "reo" di avere nascosto, sotto il lavello del bagno, una piccola telecamera per riprendere la sua dipendente.

A denunciare l'accaduto è stata la giovane, unica dipendente femminile dell'impresa, che era anche l'unica a utilizzare quel bagno. Il datore di lavoro, davanti alle contestazioni della polizia, ha ammesso le proprie responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecamera in bagno per spiare una dipendente, denunciato imprenditore

CataniaToday è in caricamento