Le telecamere nella ztl?"Inutili e costose, meglio i vigili urbani"

"La ZTL Bellini del centro storico, già inaugurata nell'aprile del 2012 è rimasta di fatto sulla carta in quanto non è stata mai rispettata né fatta rispettare, se non in alcuni brevi periodi, vista l'assenza sistematica di sorveglianza alle numerose via d' accesso alla stessa". E' la nota diffusa dal comitato civico FreeGreen

"La ZTL Bellini del centro storico, già inaugurata nell’aprile del 2012 è rimasta di fatto sulla carta in quanto non è stata mai rispettata né fatta rispettare, se non in alcuni brevi periodi, vista l’assenza sistematica di sorveglianza alle numerose via d’ accesso alla stessa". E' la nota diffusa dal comitato civico FreeGreen che punta il dito contro la scarsa sorveglianza della zona a traffico limitiato del centro storico trasformata "in un parcheggio senza limiti e senza che peraltro intervenisse qualcuno per contravvenzionare coloro che posteggiassero abusivamente".

"E' comprensibile per ognuno, e lo dovrebbe essere anche per chi amministra questa città, che non saranno le telecamere per la video-sorveglianza inserite ad ogni accesso alle ZTL a fermare le auto ma solo una sorveglianza permanente potrà tenere lontani automobilisti e motociclisti indisciplinati e incivili. Anche perché sarà più che difficile per coloro che dovranno esaminare i filmati delle 14 telecamere, in attività dalle ore 8 di mattina alle due 2 di notte, a distinguere tra coloro che hanno ‘diritto’ ad accedere da quelli non autorizzati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per non parlare dei sicuri e incessanti ricorsi di costoro, gli ‘abusivi’, quando si vedranno notificare la contravvenzione a casa. La giurisprudenza è piena di ricorsi di tale genere dando quasi sempre ragione agli automobilisti in quanto la video-sorveglianza non viene considerata attendibile dagli stessi giudici. Queste problematiche, che sicuramente sono state discusse e affrontate dall’Amministrazione comunale, probabilmente renderanno inutile l’acquisto e l’installazione delle telecamere le quali rischiano di restare spente per sempre. Alla luce di ogni aspetto ragionevole non sarebbe per il Comune meno costoso e più proficuo prevedere un vigile o un ausiliario del traffico in ogni varco accessibile ai mezzi a motore della ZTL e nelle altre zone limitate, si fa per dire, al traffico come il borgo di S. G. li Cuti"?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento