Tentano di derubare anziano dopo averlo adescato: identificati

I due uomini di nazionalità bulgara si sono avvicinati con la scusa di offrire una prestazione sessuale all'anziano signore

Sono stati identificati e denunciati i due cittadini bulgari, il 26enne N.I. e il 21nne S.K.M, che lo scorso 25 aprile si sono resi responsabili del reato di furto aggravato ai danni di un anziano signore. Il pomeriggio di quel giorno, i due, dediti all’attività di meretricio, hanno fermato la loro vittima offrendogli prestazioni sessuali in cambio di pochi euro. Al rifiuto categorico dell’uomo, sono passati alla richiesta di un obolo per poter acquistare alimenti. Impietosito l’anziano ha preso il portafogli dal quale ha estratto delle banconote da donare ai due che però, adocchiata la mossa dell’uomo, si sono impadroniti di una di esse, fuggendo subito dopo. La manovra è stata talmente repentina che l’uomo non si è accorto di nulla, non è sfuggita, però, alle telecamere di videosorveglianza installate in città e controllate dalla sala operativa della Questura. Ciò ha fatto immediatamente scattare un’operazione per rintracciare i due fuggiaschi e verificare quanto fosse accaduto. Grazie al tempestivo intervento delle Volanti, i due bulgari sono stati individuati e fermati all’intersezione tra le vie di Sangiuliano e Crociferi. I due hanno ammesso le loro responsabilità, consegnando spontaneamente agli agenti la banconota rubata poco prima. La vittima è stata rintracciata da altri agenti e, invitata a controllare il portafogli, ha verificato che mancava propria la somma trovata ai due malfattori. A seguito della formalizzazione della denuncia di furto, i due bulgari sono stati deferiti all’autorità giudiziaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento