Tentata rapina in un Istituto di credito di viale Ruggero di Lauria

Ieri, è stato arrestato G.R., catanese ma residente a Belpasso, per tentata rapina ai danni di un Istituto di credito. Alle ore 15 circa è giunta al 113 la segnalazione di rapina in corso presso una banca di viale Ruggero di Lauria

Ieri, è stato arrestato G.R., catanese ma residente a Belpasso, per tentata rapina ai danni di un Istituto di credito. Alle ore 15 circa è giunta al 113 la segnalazione di rapina in corso presso una banca di viale Ruggero di Lauria.

In particolare, il malvivente, armato di un grosso e affilato trincetto, teneva a bada la cassiera e i clienti. Non essendo, però, riuscito a far sbloccare la porta per consentire l’ingresso dell’altro complice, si è dato alla fuga.

La Volante del Commissariato, giunta sul posto e acquisite le prime sommarie descrizioni del rapinatore, è riuscita a individuare poco lontano un giovane che, vedendo a sua volta gli agenti, è fuggito precipitosamente: è così iniziato un inseguimento a piedi lungo le vie limitrofe, durante il quale il malvivente si è sbarazzato del trincetto usato in banca. Alla fine è stato bloccato, mentre l’arma impropria utilizzata è stata ritrovata e sequestrata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento