Sventarono rapina in banca, il prefetto riceve i poliziotti

I criminali hanno tentato di rapinare una banca in via Giacomo Leopardi, senza riuscirci grazie all'intervento degli agenti

Il Prefetto di Catania Claudio Sammartino, alla presenza del questore Alberto Francini, ha voluto personalmente congratularsi per l’efficiente azione svolta in perfetta sinergia tra gli uomini della squadra volanti e della squadra mobile di Catania,che hanno arrestato quattro rapinatori lo scorso 11 gennaio. I criminali hanno tentato di rapinare una banca in via Giacomo Leopardi, senza riuscirci grazie all'intervento degli agenti.

Ecco i loro nomi: assistenti capo Daniele Ragusa, Christian Parasiliti Randone, Angelo Graci, l’agente Scelto Carmelino Rizzo, il commissario capo Paolo Lisi, il vice ispettore Orazio Massimo D’Anna, il sovrintendente Pietro Longo, l’assistente capo Eugenio Inguaggiato e l’assistente Giuseppe Gualtieri della squadra mobile. Ovviamente, con giusto orgoglio, non sono voluti mancare i dirigenti degli uffici che hanno proceduto all’arresto: il primo Dirigente Antonio Salvago, per la squadra mobile, e il vice questore Daniele De Girolamo. Entrambi si sono stretti con soddisfazione ai propri uomini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento