rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Rubano uno scooter per sistemare quello del padre: denunciati due minorenni

Il più giovane dei due ha confessato ai poliziotti che il giorno prima aveva utilizzato di nascosto lo scooter del padre provocando danni a causa di un incidente e, per evitare che questi lo scoprisse aveva pensato di rubare uno scooter dello stesso tipo e sostituire i pezzi danneggiati

I poliziotti del commissariato Borgo Ognina hanno denunciato due giovani di 17 e 16 anni per tentato furto aggravato in concorso. I due, nel pomeriggio di ieri, sono stati infatti sorpresi dalla volante mentre tentavano di rubare alcuni parti di carrozzeria di uno scooter Honda Sh parcheggiato in corso Italia.

Alla vista dei poliziotti i due ragazzi hanno tentato, invano, la fuga. Uno dei due è stato tempestivamente bloccato. L’altro, riuscito in un primo momento a dileguarsi a bordo di un motociclo, è stato poi rintracciato dagli agenti e denunciato, oltre che il tentato furto, anche per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Condotti presso gli uffici del commissariato Borgo Ognina, il più giovane dei due ha confessato agli agenti che il giorno prima aveva utilizzato di nascosto lo scooter del padre provocando un incidente e conseguenti danni al mezzo. E, proprio per evitare che questi lo scoprisse, non avendo i soldi per comprare il pezzo di ricambio, aveva pensato di rubare uno scooter dello stesso tipo e sostituire con questo i pezzi danneggiati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano uno scooter per sistemare quello del padre: denunciati due minorenni

CataniaToday è in caricamento