menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano di rubare auto in via Plebiscito, interviene polizia dopo segnalazione

Protagonisti tre pregiudicati catanesi che sono stati posti agli arresti domiciliari

Avevano nel mirino una vettura posteggiata in via Plebiscito nei pressi dell’Ospedale Vittorio Emanuele. Il loro tentativo di furto è stato prontamente stroncato da volanti della polizia giunte sul posto dopo una segnalazione fatta al 113 da parte di un utente.

Nei pressi dell'auto, una Saab di colore scuro, si aggiravano infatti tre soggetti, che gli agenti hanno subito individuato dopo la descrizione fornita dalla segnalazione. Gli uomini sono stati così bloccati interrompendo sul nascere il vano tentativo di dileguarsi senza dare nell’occhio una volta accortisi dell’arrivo degli agenti.

La constatazione di un finestrino infranto dell’autovettura Saab, dell’abitacolo già messo a soqquadro e della presenza sul marciapiede adiacente di uno spadino, evidentemente gettato per terra da uno dei malviventi nel vano tentativo di liberarsi degli strumenti necessari per portare a compimento l’azione delittuosa, hanno permesso di trarre in arresto i malviventi.

Si tratta dei pregiudicati catanesi Rumasuglia Andrea, 42enne, Maugeri Alfio, 39enne, e Costantino Matteo, 36enne, tutti con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, per tentato furto aggravato in concorso di autovettura. Messi di fronte all’evidenza dei riscontri, i tre sono stati condotti in questura dove, dopo le incombenze di rito, su disposizione del Pm di turno sono stati posti agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Sicurezza

Fughe delle piastrelle: i prodotti da utilizzare

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento