Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato per tentato omicidio Davide Vinci, 24 anni, di Palagonia con precedenti per reati contro il patrimonio.

I carabinieri di Palagonia hanno arrestato per tentato omicidio Davide Vinci, 24 anni, di Palagonia con precedenti per reati contro il patrimonio.

Intorno alle ore 00.20, al culmine di una colluttazione dovuta all’abuso di sostanze alcoliche, Vinci ha esploso 5 colpi di fucile e colpito con coltellate, un coetaneo anche lui pregiudicato.

I carabinieri giunti sul posto hanno trovato e posto sotto sequestro i 5 bossoli esplosi e l’arma utilizzata per il tentato omicidio.

Il ferito è stato condotto presso l’ospedale di Caltagirone ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico d’urgenza e si trova ricoverato nel reparto di rianimazione in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

Torna su
CataniaToday è in caricamento