rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Acireale

Ferragosto di paura ad Acireale, giovane migrante cerca di uccidere un ragazzo

Un giovane straniero ha tentato di uccidere un altro ragazzo residente nella stessa struttura afferrandolo e sporgendolo dalla ringhiera del balcone al quarto piano dell'edificio, con l'intento di farlo precipitare nel vuoto

Un giovane migrante minorenne ospite di un centro d'accoglienza di Acireale ha tentato di uccidere un altro ragazzo residente nella stessa struttura afferrandolo e sporgendolo dalla ringhiera del balcone al quarto piano dell'edificio, con l’intento di farlo precipitare nel vuoto.

Solo grazie alla prontezza delle persone che al momento erano presenti si è evitato il peggio. Dopo una perquisizione personale, all'aggressore è stata sequestrata una modica quantità di marijuana. L’arrestato ha già numerosi precedenti penali per lesioni e si era reso responsabile di condotte violente quando era ospite di altre comunità. Il magistrato di turno lo ha spedito adesso presso l'istituto minorile di via Franchetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto di paura ad Acireale, giovane migrante cerca di uccidere un ragazzo

CataniaToday è in caricamento