Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Anziano tenta di buttarsi in mare, i carabinieri lo salvano

L'uomo è stato preso letteralmente in braccio e trasportato presso l'ospedale Cannizzaro

Un anziano ha tentato di suicidarsi ieri, lanciandosi dalla scogliera del "Caito", nei pressi di piazza Europa, dopo essersi parzialmente svestito con l’intenzione di farla finita gettandosi in mare. Ad accorgersi in tempo dei movimenti del poveretto è stata una signora che passeggiava in zona con il figlio ed ha chiamato il 112. Sul posto sono giunte in pochi minuti due pattuglie dei carabinieri del nucleo radiomobile.

L’uomo, vedendo i militari calarsi tra gli scogli ha gridato: "Perché siete qua? Lasciatemi stare io la voglio fare finita, mi voglio buttare, voi non sapete che problemi ho io, ho problemi in famiglia, ho problemi di salute, pertanto ho deciso di farla finita". Agendo con la massima cautela, il capo pattuglia ha consentito ai colleghi di posizionarsi in modo tale da potere intervenire e bloccare l’uomo che è stato preso letteralmente in braccio e trasportato in una zona sicura. Affidato alle cure di personale sanitario del 118,  è stato successivamente trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania ed è tuttora ricoverato sotto osservazione nel nosocomio catanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano tenta di buttarsi in mare, i carabinieri lo salvano

CataniaToday è in caricamento