Terremoto tra Lazio e Marche, Bianco: "Anche Catania è pronta a dare una mano"

Il Sindaco tramite la propria pagina facebook ha annunciato che anche la città etnea invierà aiuti nelle zone colpite dal terribile sisma che ha devastato parte del centro Italia

Terremoto ad Amatrice

"In queste ore tutti i comuni italiani stanno già facendo la loro parte per aiutare le zone colpite dal #terremoto di stanotte nel centro Italia. Anche Catania è pronta a dare una mano. Il coordinatore dei volontari della protezione civile sta raggiungendo i luoghi colpiti. Abbiamo attivato le procedure previste e faremo tutto quello che è utile". Con queste parole scritte sulla bacheca della propria fanpage facebook il sindaco Enzo Bianco ha annunciato che anche la città etnea contribuirà a dare una mano ai paesi e alle città gravemente colpite dal sisma.

Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto risultano i centri in cui c'è più bisogno di aiuto. " Intanto, colgo l'occasione per esprimere un pensiero: dovremmo investire di più nel consolidamento e nella prevenzione. È l'unica vera arma che abbiamo. Lo dico come ex ministro con delega anche alla protezione civile, quando stanziai appositi fondi. Lo dico come sindaco di una città ad alto rischio. E lo chiedo come presidente del consiglio nazionale dell'Anci, a nome di tutti i sindaci italiani. Adesso è il momento di rimboccarsi le maniche e di aiutare, in pieno spirito di solidarietà".

Di prevenzione a Catania negli anni si è sempre molto parlato, con analisi sulla vulnerabilità degli edifici privati, mappature delle strutture pubbliche e approfonditi studi sulle diverse metodologie di prevenzione, senza però preparare operativamente la città né portare avanti un vero progetto di messa in sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento