Terremoto, scossa di magnitudo 3 avvertita nella provincia etnea

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vu1canologia comunica che all' 1.55, un evento sismico di magnitudo 3.0, con ipocentro localizzato ella profondita di Ian 7.6 ha interessato la provincia di Catania, in particolare i comuni Acireale, Acicatena e FIeri

Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata all'1:55 di questa notte nella provincia di Catania. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione ma non ha provocato danni.

L'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha individuato l'ipocentro a una profondità di 7,6 chilometri. I Comuni più vicini all'epicentro sono stati Acireale, Acicatena e Fleri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento