Terremoto, nuova scossa di magnitudo 2.9: epicentro vicino Pedara

Secondo i rilevamenti dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia, Sala Sismica di Roma, l'epicentro del nuovo sisma, avvenuto alle ore 18.29, è stato loalizzato a 14 Km a nord di Catania e 11 a ovest di Acireale. Questa mattina un fenomeno sismico analogo era stato registrato nei pressi di Caltagirone

Ancora una scossa di terremoto magnitudo 2.9 dopo quella registrata questa mattina nei pressi di Caltagirone. Secondo i rilevamenti dell'Istituto di Geofisica e Vulcanologia, Sala Sismica di Roma, l'epicentro del nuovo sisma, avvenuto alle ore 18.29, è stato localizzato a non più di 10 Km da Pedara, Nicolosi, Trecastagni, Viagrande, Mascalucia, Tremestieri Etneo, San Pietro Clarenza, Acibonaccorsi, San Giovanni La Punta, Gravina di Catania, Camporotondo Etneo, Belpasso, Aci Sant'Antonio, Sant'Agata Li Battiati, San Gregorio, Valverde, Acicatena, Zafferana Etnea e Ragalna. Per la precisione: 14 Km a nord di Catania e 11 a ovest di Acireale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento