Terremoto sull'Etna, otto scosse 
in mattinata: la più forte di magnitudo 3.4

La prima scossa, delle ore 6.06, è stata di magnitudo 3.1. Un minuto dopo è stata registrata un'altra scossa di magnitudo 2.6. Alle 6.10 una nuova scossa di magnitudo 3.4 e poi, a seguire, scosse minori

Otto scosse di terremoto sono state registrate questa mattina, la più forte di magnitudo 3.4, nel distretto sismico dell'Etna.
 
La prima scossa, delle ore 6.06, è stata di magnitudo 3.1. Un minuto dopo è stata registrata un'altra scossa di magnitudo 2.6; alle 6.10 una nuova scossa di magnitudo 3.4, poi alle 6.16 una scossa di magnitudo 2.8.

Alle 6.20 l'Ingv ha registrato un evento sismico di magnitudo 2.1 e a seguire altre tre scosse: alle 6.21 di magnitudo 2.7; alle 6.29 di magnitudo 2.9; alle 6.33 di magnitudo 2.5.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento