L'Etna trema, registrate tre scosse di terremoto in soli 15 minuti

I comuni più vicini all'epicentro sono Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Aci Catena, Acireale, Aci Sant'Antonio, Belpasso, Camporotondo Etneo, Gravina di Catania, Mascalucia, Nicolosi, Pedara, San Giovanni La Punta

Tre scosse di terremoto sono state registrate sull’Etna in poco più di 15 minuti. La prima di magnitudo 2.8 è stata registrata, alle 10.14, dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sull’Etna.

L’evento è stato localizzato ad una profondità di 8.4 chilometri. I comuni più vicini all’epicentro sono Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Aci Catena, Acireale, Aci Sant’Antonio, Belpasso, Camporotondo Etneo, Gravina di Catania, Mascalucia, Nicolosi, Pedara, San Giovanni La Punta, San Gregorio di Catania, San Pietro Clarenza, Sant’Agata Li Battiati, Trecastagni, Tremestieri Etneo, Valverde, Viagrande e Zafferana Etnea, in provincia di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento