Cronaca

Terremoto, oltre 50 interventi dei vigili del fuoco

Fortunatamente i danni sono stati contenuti e limitati a vecchie abitazioni, cornicioni di chiese e muri di vecchie case in muratura

Scossa di terremoto questa stanotte alle ore 2.30 di magnitudo 4.8 circa nelle zone di Santa Maria di Licodia, Biancavilla ed Adrano. La sala operativa del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Catania ha ricevuto diverse segnalazioni e richieste di verifica. Sul posto 7 squadre operative, tecnici e mezzi speciali. Al momento circa 50 richieste di intervento, di cui già 40 espletate. Interventi dei vigili del fuoco per crolli parziali, distacco di intonaci e cornicioni e verifiche di stabilità. Fortunatamente i danni sono stati contenuti e limitati a vecchie abitazioni, cornicioni di chiese e muri di vecchie case in muratura. Attualmente sono in corso verifiche e controlli da parte delle squadre e tecnici del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Catania. Controlli effettuati all'ospedale di Biancavilla, la chiesa madre e la caserma dei carabinieri. A Santa Maria di Licodia verificato un edificio storico adibito a museo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, oltre 50 interventi dei vigili del fuoco

CataniaToday è in caricamento