menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, scossa di magnitudo 4.8: danni ad abitazioni e gente per strada

In particolare si registrano danni a Santa Venerina dove sono caduti calcinacci dalla facciata della chiesa principale Bongiardo, a Zafferana etnea e nell'Acese. Molta gente, impaurita, è scesa per strada. Segnalati danni ad abitazioni

Secondo i rilevamenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, le stazioni della Rete Sismica, alle ore 03:19:14 locali hanno registrato un terremoto di magnitudo locale pari a 4.8. L'evento risulta localizzato a 1.1 km da Lavinaio. Le coordinate ipocentrali sono: latitudine 37.625 longitudine 15.102 (errore epicentrale 0.5 km) profondità 1.2 km (errore in profondità 0.6 km).

Le tre località più vicine all'epicentro sono (in ordine di distanza): 1) Viagrande (1.7 km); 2) Trecastagni (2.2 km); 3) Aci Bonaccorsi. (2.9 km).

In particolare si registrano danni a Santa Venerina dove sono caduti calcinacci dalla facciata della chiesa principale Bongiardo, a Zafferana etnea e nell'Acese. Molta gente, impaurita, è scesa per strada. Segnalati danni ad abitazioni.

A Fleri, un uomo è stato estratto vivo dalle macerie della sua abitazione che ha subito un crollo ( immagine di copertina)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Catania, la bici rubata al rider: "Non posso più lavorare"

  • Cronaca

    Via Pistone, arrestato dai carabinieri pusher 22enne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento