rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Santa Venerina

Terremoto Santa Venerina, stipulato il contratto per l'affidamento dei lavori nella chiesa di Santa Venera

Per il totale ripristino della basilica si prevede un costo complessivo dell'intervento di circa un milione di euro

A Santa Venerina è stato stipulato un contratto per l'affidamento dei servizi di progettazione riguardante i lavori della chiesa Santa Venera in Santa Venerina, danneggiata dal forte terremoto del 26 dicembre del 2018. Il contributo erogato include in particolare i servizi di ingegneria e architettura attinenti alla fattibilità tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva, coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione lavori, misure e contabilità, certificato di regolare esecuzione, relazione geologica, indagini e prestazioni specialistiche, relativo ai lavori di “Riparazione del danno e miglioramento sismico della chiesa di Santa Venera” in Santa Venerina, che per il totale ripristino prevede un costo complessivo dell'intervento di circa 1,1 milioni di euro. La gestione della procedura di gara per l’affidamento dei servizi sopramenzionati è stata demandata alla Diocesi di Acireale, nella persona di don Angelo Milone, direttore dell'Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’Edilizia di Culto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Santa Venerina, stipulato il contratto per l'affidamento dei lavori nella chiesa di Santa Venera

CataniaToday è in caricamento