Tondo Gioeni, scatta il nuovo piano del traffico nella zona sud

Pattuglie della municipale saranno nella zona per fluidificare la viabilità

Parte dalle ore 10.30 di sabato 26 maggio il nuovo piano del traffico nella zona a sud del Tondo Gioeni. Per migliorare la viabilità dopo l'apertura del nuovo tratto di via Castorina, da via Torino a via dei Salesiani, i veicoli provenienti da sud, da via Caronda e diretti verso la Circonvallazione proseguiranno obbligatoriamente lungo via Rosso di San Secondo, via Torino, via Castorina, via dei Salesiani, via Giuffrida per poi raggiungere tutte le direzioni. Ai lavori parteciperanno i reparti delle Manutenzione Strade e dell' Utu che predisporrà la segnaletica. Pattuglie della municipale saranno nella zona per fluidificare la viabilità.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento