rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Cantiere in via Petraro, residenti stufi di attendere creano bretella "fai da te"

I residenti della zona ed i pendolari hanno pensato bene di abbattere una parte delle protezioni per garantirsi, da via Passo Gravina, un accesso più facile, rapido e diretto per immettersi su via Petraro evitando un lungo giro e le code del Tondo Gioeni

Il vice presidente della circoscrizione “Picanello,­Ognina­,Barriera,Canalicchio” Alessandro Campisi e la consigliera Adriana Patella sollecitano il completamento del cantiere tra via Petraro e via Passo Gravina. Un’opera che va portata a termine il prima possibile per assicurare un flusso veicolare più scorrevole nella zona a nord del Tondo Gioeni. Sono passate settimane eppure la bretella tra via Passo Gravina e via Del Bosco non è stata ancora ultimata.

"Si tratta di un grosso inconveniente - commentano Campisi e Patella -che rischia di vanificare gli sforzi compiuti dall’amministrazione e della II municipalità per rendere questo territorio più vivibile. Nonostante segnalazioni e richieste di intervento da parte dei cittadini, ancora non ci sono risposte certe sulle modalità e le tempistiche da intraprendere per completare questa struttura. Un’arteria che dovrebbe essere dotata di un semaforo per migliorare la circolazione nei pressi di via Petraro. Una via di collegamento che per ora resta chiusa solo sulla carta, visto che i residenti della zona ed i pendolari hanno pensato bene di abbattere una parte delle protezioni per garantirsi, da via Passo Gravina, un accesso più facile, rapido e diretto per immettersi su via Petraro evitando un lungo giro e le code del Tondo Gioeni. Una manovra molto pericolosa e che solo per pura coincidenza non ha provocato nessun incidente stradale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere in via Petraro, residenti stufi di attendere creano bretella "fai da te"

CataniaToday è in caricamento