rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Topo d’appartamento preso mentre fugge con la refurtiva in mano

La collaborazione tra i cittadini e l’Arma ieri sera ha dato i frutti sperati permettendo ai militari di intervenire immediatamente in Piazza Vespri a Grammichele dove poco prima il ladro, forzando la porta d’ingresso, aveva razziato l’appartamento di una giovane donna rubando monili in oro e bigiotteria

I Carabinieri della Stazione di Grammichele hanno arrestato, in flagranza, il 55enne A.D.M., del luogo, per furto aggravato. La collaborazione tra i cittadini e l’Arma ieri sera ha dato i frutti sperati permettendo ai militari di intervenire immediatamente in Piazza Vespri a Grammichele dove poco prima il ladro, forzando la porta d’ingresso, aveva razziato l’appartamento di una giovane donna rubando monili in oro e bigiotteria. Inseguito e catturato a qualche centinaio di metri dal luogo del furto, dopo aver cercato goffamente di eludere l’arresto aggrappandosi ad un veicolo in transito, è stato trovato ancora con il malloppo in mano e gli arnesi utilizzati per scardinare la porta d’ingresso dell’abitazione presa di mira. La refurtiva, completamente recuperata, è stata restituita alla vittima mentre l’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topo d’appartamento preso mentre fugge con la refurtiva in mano

CataniaToday è in caricamento