Torna in carcere uomo del clan "Assinnata": era ai domiciliari per rischio covid

Il 41enne paternese Rosario Furnari è stato trovato in compagnia di una persona non facente parte del suo nucleo familiare

I carabinieri di Paternò, in esecuzione di un ordine di aggravamento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale presso la Corte di Appello di Catania, hanno arrestato il 41enne paternese Rosario Furnari. L’uomo, ritenuto essere appartenente al gruppo mafioso “Alleruzzo - Assinnata”, attivo nel comune di Paternò e considerato articolazione della famiglia catanese “Santapaola-Ercolano”, era stato scarcerato per motivi di salute e sottoposto alla detenzione domiciliare a causa dell'emegenza coronavirus. Il Furnari però, in occasione di un controllo effettuato presso la sua abitazione il 21 maggio scorso, è stato trovato in compagnia di una persona non facente parte del suo nucleo familiare originario, così, l’adozione del provvedimento a seguito del quale è stato trasferito nel carcere di Catania Bicocca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento