Torna in carcere per violazione dell’affidamento in prova

I carabinieri di Acireale hanno arrestato il 35enne Cristian Pagano

I Carabinieri della Compagnia di Acireale, in esecuzione di un’ordinanza emessa dall’Ufficio esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania, hanno arrestato il 35enne Cristian Pagano, del posto. L’uomo in particolare ha violato le prescrizioni inerenti la misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali alla quale era sottoposto che, compendiate all’autorità giudiziaria, hanno determinato l’adozione del provvedimento a seguito del quale è stato tradotto presso il carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento