menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano in libertà l'imprenditore Virlinzi e il giudice tributario Impallomeni

Nella decisione dei giudici del riesame hanno influito anche le dimissioni di Impallomeni dall'incarico e la revoca da parte di Giuseppe Virlinzi di tutti gli incarichi aziendali a La Rocca

Torna libero l'imprenditore Giuseppe Virlinzi, 77 anni. Con lui anche il commercialista, Giovanni La Rocca, 76 anni, e Filippo Impallomeni, 71 anni, ex presidente dell'ottava sezione della commissione Tributaria provinciale di Catania.

Lo ha deciso il Tribunale: venute meno le esigenze cautelari e di conseguenza revocati gli arresti domiciliari. Tutti e tre erano stati posti arrestati l'8 febbraio scorso e assegnati ai domiciliari casa il 23 febbraio successivo dalla guardia di finanza per corruzione in atti giudiziari.

Nella decisione dei giudici del riesame hanno influito anche le dimissioni di Impallomeni dall'incarico e la revoca da parte di Giuseppe Virlinzi di tutti gli incarichi aziendali a La Rocca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento